Toggle Content Menu
Novità
Campo Estivo Gruppo Elementari
Postato da arte il Domenica, 15 giugno @ W. Europe Daylight Time (76 letture)
Evidenza Il gruppo elementari della parrocchia di San Francesco organizza anche quest’anno il campo estivo con pernottamento dal 30 giugno al 6 luglio.

Il campo è aperto a tutti i bambini che hanno frequentato le scuole elementari, dalla prima alla quinta.

I bambini saranno ospitati per una settimana presso il complesso turistico delle Selve, a Castel del Rio.

Durante questa settimana i bambini faranno giochi, attività, uscite sempre seguiti dagli educatori e dal parroco.

Il costo dell’intera settimana è di 170 euro tutto compreso. Sono previsti sconti per chi è iscritto al gruppo elementari, all’Estate Ragazzi 2014 oppure per chi invita amici. Si richiede di versare un anticipo di 50 euro per l’iscrizione.

La settimana prima di partire sarà fatta una riunione con i genitori dei bambini che partecipano durante la quale verrà saldata la quota e verranno date indicazioni più dettagliate.

Per l’iscrizione o per maggiori informazioni si possono chiamare i seguenti numeri:

Dario – 380 5180661
Marco – 338 9657061
Valentina – 333 9672135
Laura – 340 7269759
Emanuele – 349 3133790
Simone – 327 6195929





Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Festa votiva del Sacro Cuore di Gesu'
Postato da arte il Sabato, 07 giugno @ W. Europe Daylight Time (39 letture)
Venerdi 13 Giugno p.v.

Festa votiva del Sacro Cuore di Gesu'
Conlcusione dell'anno pastorale

A Croara : ore 20.45 Vespri e Processione

segue momento di convivialita'
Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La Beata Vergine del Piratello torna in Pedagna
Postato da arte il Luned, 19 maggio @ W. Europe Daylight Time (65 letture)
Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Attività e Campi Estivi
Postato da arte il Gioved, 15 maggio @ W. Europe Daylight Time (167 letture)
Evidenza ESTATE RAGAZZI 2014
Dal 9 giugno al 4 luglio
I ragazzi saranno accolti in parrocchia per divertimento, attività educative, uscite DALLE 8.00 ALLE 17.30 dal lunedì al venerdì, possibilità di pranzare
Per Altre Informazioni Clicca QUI


CAMPO ELEMENTARI
Dal 30 giugno al 6 luglio Località: Le Selve - Castel del Rio
Per Altre Informazioni Clicca QUI


CAMPO MEDIE
Dal 7 al 13 luglio
info Enrico 349 4349479


CAMPO GIOVANISSIMI
Dal 14 al 20 luglio
info Elisa 340 2637635


CAMPO GIOVANI
Dal 2 all’8 agosto Località: Russia (San Pietroburgo e Mosca)
info Gianluca 333 2680239


CAMPO FAMIGLIE
Dal 10 al 16 agosto
info Alessandro 329 6708288
Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Estate Ragazzi 2014
Postato da arte il Gioved, 08 maggio @ W. Europe Daylight Time (231 letture)
Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Fioretto di maggio alla Madonna
Postato da fino il Mercoled, 30 aprile @ W. Europe Daylight Time (66 letture)
MESE DI MAGGIO
Fioretto alla Madonna


Giorni feriali: in san Francesco ore 20.30

al Pilastrino
(v.Giovanni X) ore 20.30


Giorni festivi: in san Francesco ore 18


Tutte le riunioni serali del mese si terranno in s. Francesco alle ore 21
Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Funzioni della Settimana Santa
Postato da arte il Sabato, 12 aprile @ W. Europe Daylight Time (101 letture)
Parrocchia
Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Concorso Canoro Chissa' Se Va!
Postato da arte il Domenica, 16 marzo @ W. Europe Standard Time (165 letture)
Evidenza E' attiva la pagina del Coro Cresci Cantando
Coro Cresci Cantando

dove troverete tutto il materiale, regolamento e modulo d'iscrizione per partecipare al concorso canoro.
Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


4° Quaresimale: Era Santo, era Uomo (Lino Zani)
Postato da arte il Domenica, 02 marzo @ W. Europe Standard Time (212 letture)
Parrocchia

ERA SANTO, ERA UOMO

Giovanni Paolo II aveva un’umanità affascinante. Per questo trasmetteva ciò di cui viveva: un rapporto diretto con il Signore fatto di una dipendenza vissuta in ogni istante. Chi è così, è santo. Chiunque incontrandolo non poteva che constatare questo. Lino Zani ne è stato testimone e racconterà il suo incontro con papa Wojtyla martedì 1 aprile alle 20.45 a S.Pio in occasione del quarto Quaresimale promosso dalla Parrocchia di S.Francesco d’Assisi in Torano. Lino è stato per molti anni gestore di un rifugio sull’Adamello. Nel luglio del 1984 la sua vita è cambiata per sempre quando atterrò in quel luogo l’elicottero di Giovanni Paolo II. Nel libro “Era santo, era uomo” (da cui è stato tratto un film in onda sulla Rai il 27 aprile in occasione della canonizzazione di Karol Wojtyla), racconta così il loro primo incontro: “...uno sguardo che non dimenticherò mai: una leggera ironia di fondo, una curiosità vivissima e come la capacità di farti una carezza con gli occhi. Questa è la sensazione che ho avvertito, di essere blandito da un amore messo lì a disposizione di tutti, di cui all’improvviso solo guardandolo, poteva beneficiare chiunque, senza specifici meriti. Ecco, quello è stato il primo segno di santità”. Ho avuto la fortuna di conoscere Lino proprio in questi luoghi: i suoi occhi, quando parla del papa, sono come quelli di un innamorato che, nonostante le vicissitudini e difficoltà della sua vita, brillano ancora di quel rapporto, ed è evidente che ogni cosa vissuta non è mai stata più la stessa dopo quell’incontro. Si commuove ancora oggi ricordando i momenti di preghiera in montagna, quando il Santo Padre si fermava in silenzio per ore e tornava con il volto luminoso, di luce riflessa di un Altro. Lino è stato la guida alpina di Giovanni Paolo II, nonché amico e confidente di tante occasioni: dalle vacanze estive sulle Alpi, alle sciate “fuoriporta” vicino a Roma, ma anche tanti incontri di vita, che avevano unito la passione di Lino per l’alpinismo al desiderio del papa di diffondere la fede in Cristo in ogni angolo del pianeta. Il Santo Padre aveva dato il compito a Zani di portare delle croci nei posti più lontani: sull’Everest, nel Nepal, al Polo Nord e al Polo Sud. L’eccezionalità nella normalità, la santità e l’umanità: oltre a queste avventure incredibili, Lino è colpito dalla grande semplicità che aveva Karol nel rapportarsi con i più grandi della terra e con le persone che incontrava tutti i giorni, nei sentieri, per strada, nei rifugi. Questa dimestichezza con l’umano è il segno ineludibile del rapporto familiare che aveva Giovanni Paolo II con Cristo. Vi attendiamo numerosi per conoscere questo aspetto meraviglioso di Karol Wojtyla attraverso la testimonianza di Lino Zani.

Andrea Fabbri
Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


3° Quaresimale: Crisi, Sconfitti o Sfidati? (Bernhard Scholtz)
Postato da arte il Domenica, 02 marzo @ W. Europe Standard Time (125 letture)
Parrocchia

CRISI: SCONFITTI O SFIDATI?
MARTEDÌ 25 MARZO ALLE 20.45 NELLA CHIESA DI SAN PIO BERNHARD SCHOLZ, PRESIDENTE DELLA COMPAGNIA DELLE OPERE, SARÀ PROTAGONISTA DEL TERZO QUARESIMALE DELLA PARROCCHIA DI SAN FRANCESCO

Uno degli aspetti peggiori della crisi è l’orizzonte di sfiducia che sembra rendere vano qualsiasi personale tentativo e che aliena l’adulto, ma anche i giovani e i ragazzi che vedono in loro rassegnazione. I dati di qualche giorno fa sul numero dei disoccupati o peggio ancora degli inattivi portano istintivamente alla rabbia e alla lamentela verso un soggetto sconosciuto e immateriale che prende il nome di “sistema” a cui assegnare tutte le colpe. La disillusione sembra colpire più o meno tutti provocando immobilismo e tristezza. Eppure questa posizione risulta disumana e porta all’assopimento della propria personalità. Dall’altra parte non è il gesto eroico, episodico, triste e solo, che basta e ci permette di aprire la serranda ogni giorno, rimetterci la tuta da lavoro, andare a scuola o uscire a cercare di vendere qualcosa (il problema riguarda tutti). Rimanere in piedi senza ridurre il proprio desiderio di bene per sé e per gl’altri non cadendo nel cinismo o nell’imbarbarimento e quindi nella chiusura è oggi difficilissimo. Eppure è proprio l’apertura, l’andare verso altro (tra aziende, tra colleghi, tra competitor), l’unica modalità ragionevole per affrontare questa crisi. Ma è difficile perché implica il recuperare una posizione originale di dipendenza e di domanda che l’autosufficienza dei tempi del “benessere” ci ha deviato, illudendoci di non avere bisogno degli altri, divenendo selettivi e autoreferenziali, specialmente nel mondo del lavoro. Da chiusura nasce chiusura, da apertura nasce apertura e libertà per ripartire ogni giorno con audacia. Questa posizione di apertura è difficile perché impone un cambiamento personale di come stare davanti a noi stessi e agli altri affermando più una positività fuori da noi che una propria sicurezza che talvolta si rivela anche ottusità. È possibile oggi essere protagonista della propria vita, del lavoro, delle relazioni e attraverso la propria unicità contribuire al bene per la propria famiglia, la propria azienda, il proprio territorio? Nella totale interdipendenza del mondo di oggi è possibile lavorare senza omologare le persone, ma anzi, aiutandone l’educazione di personalità che lavorando insieme facciano generare benessere?
In definitiva la crisi ci rende comparse sconfitte o protagonisti che stanno all’altezza della propria domanda di felicità e che lottano per uscirne? L’io davanti alla crisi costituisce il tema del terzo quaresimale organizzato dalla parrocchia di san Francesco a cui parteciperà portando la sua esperienza e la sua testimonianza Bernhard Scholz, consulente di direzione e docente di formazione manageriale, presidente della Compagnia delle Opere e dell’Associazione Scuola d’Impresa.
Sono molto contento che Scholz abbia accettato l’invito e sono certo che la sua testimonianza, ricca di esperienza a livello nazionale e internazionale, possa costituire un aiuto per tutti quanti parteciperanno il prossimo martedì 25 marzo 2014 nella chiesa di san Pio a Imola.

Alessandro Seravalli
Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0






Tutti i loghi e i marchi sono proprietà dei loro rispettivi possessori. I commenti appartengono agli autori stessi, tutto il resto è copyright 2004-2013 di sfrancesco.it
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy